Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Safety, Quality and Environment Management

Oggetto:

Safety, Quality and Environment Management

Oggetto:

Academic year 2020/2021

Course ID
MAN0298
Teachers
Riccardo Beltramo (Lecturer)
Stefano Duglio (Lecturer)
Degree course
BUSINESS ADMINISTRATION - Curriculum: Business Management and International Marketing
BUSINESS ADMINISTRATION - Curriculum: Finance and Accounting
Year
1st year
Type
Distinctive
Credits/Recognition
5
Course disciplinary sector (SSD)
SECS-P/13 - scienze merceologiche
Delivery
Formal authority
Language
English
Attendance
Obligatory
Type of examination
Written
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Course objectives

Quality, Environment and Safety Management (Prof. Riccardo Beltramo)

Quality, Environment and Safety are key issues for enterprises wherever they are and whatever product they manufacture. Quality defines the capacity to listen to customers and to satisfy their desires, accordingly to resources, capacities and technologies available. Environment provides vital resources, input for the entrepreneurial activity and receives outputs, able to modify its characteristics. Safety is related to risks of negative events regarding to operations, human resources and products.

Their vital importance is generally recognized, at the point that there are International standards which guide the enterprises in identifying critical variables and in designing and implementing management systems to relentlessly drive the enterprises towards defined goals. Moreover, the holistic approach in management stresses the importance of developing integrated solutions, able to identify and monitor the relations which exist among quality, environment and safety.

International Standards (ISO9001, ISO 14001, OHSAS 18001, …) can also be helpful for the identification of strategies to drive enterprises towards circular economy, which is and will be the guiding principle of development in the coming decades. The transition from linear transformative systems to circular systems is driven by the progressive reduction of material and energy resources and the resulting environmental, economic and social implications. It is a overwhelming movement that involves manufacturing and service activities.

Circular Economy implies strategic visions, based on a Life Cycle Thinking approach, which matures through the collaborative behavior of many subjects who define new collaborative relationships for the material and energy utilization of waste.

The evolution of the present production paradigm can only be achieved through technological and organizational innovations. The creative process that determines them is fueled by the knowledge of management models, related to products and processes, that integrate environmental, economic and social requirements. The lessons concern methodological fundamentals and case studies. The most relevant international management models will be described in detail and, through the presentation of success stories, the effectiveness of innovations will be analyzed. Optimizing the use of resources not only involves the individual companies themselves but redefines the mutual relationship between businesses and between them and the environment. From these considerations comes the opportunity to know the methodologies that are supportive in dealing with the unstoppable change. 

Qualità, ambiente e sicurezza sono questioni chiave per le aziende ovunque si trovino e qualunque prodotto producano. La qualità definisce la capacità di ascoltare i clienti e di soddisfare i loro desideri. L'ambiente fornisce risorse vitali, input per l'attività imprenditoriale e riceve degli output, sotto forma di impatti, in grado di modificarne le caratteristiche. La sicurezza è legata ai rischi di eventi negativi relativi alle operations, alle risorse umane e ai prodotti.

La loro importanza vitale è generalmente riconosciuta, al punto che esistono standard internazionali che guidano le imprese nell'identificazione delle variabili critiche e nella progettazione e implementazione di sistemi di gestione per guidare inesorabilmente le imprese verso obiettivi definiti. Inoltre, l'approccio olistico nella gestione sottolinea l'importanza di sviluppare soluzioni integrate, in grado di identificare e monitorare le relazioni esistenti tra qualità, ambiente e sicurezza.

Tali standard internazionali (ISO9001, ISO 14001, OHSAS 18001, ...) possono anche essere utili per l'identificazione di strategie per guidare le imprese verso l'economia circolare, che è e sarà il principio guida dello sviluppo nei prossimi decenni. La transizione dai sistemi di trasformazione lineare ai sistemi circolari è guidata dalla progressiva riduzione delle risorse materiali ed energetiche e dalle conseguenti implicazioni ambientali, economiche e sociali. Si tratta di un movimento travolgente che coinvolge le attività di produzione e di servizio.

L'economia circolare implica visioni strategiche, basate su un approccio Life Cycle Thinking, che matura attraverso il comportamento collaborativo di molti soggetti che definiscono nuove relazioni collaborative per l'utilizzo materiale ed energetico dei rifiuti.

L'evoluzione dell'attuale paradigma produttivo può essere raggiunta solo attraverso innovazioni tecnologiche e organizzative. Il processo creativo che li determina è alimentato dalla conoscenza di modelli di gestione, legati a prodotti e processi, che integrano requisiti ambientali, economici e sociali. Le lezioni riguardano i fondamentali metodologici e i casi di studio. I modelli di gestione internazionali più rilevanti saranno descritti in dettaglio e, attraverso la presentazione di storie di successo, l'efficacia delle innovazioni sarà analizzata. L'ottimizzazione dell'utilizzo delle risorse non coinvolge solo le singole aziende stesse, ma ridefinisce il rapporto reciproco tra le imprese e tra esse e l'ambiente. Da queste considerazioni deriva l'opportunità di conoscere le metodologie che sono favorevoli nell'affrontare il cambiamento inarrestabile.

Oggetto:

Results of learning outcomes

The ability in critically auditing and analysing the relationship between companies' processes and the environment, production quality and health and safety in the production systems.

The knowledge and the correct use of voluntary and mandatory normative instruments.

La capacità di controllare e di analizzare criticamente il rapporto tra i processi delle aziende e l'ambiente, la qualità della produzione e la salute e la sicurezza nei sistemi di produzione.

La conoscenza e il corretto uso di strumenti normativi volontari e obbligatori.

Oggetto:

Program

Fundamentals:

- Quality, Safety, Environment

- Management

- Systemic approach

- Life Cycle Thinking

International Standards and Management Systems for Organizations

ISO 9001: 2015

ISO 14001: 2015

Circular Economy: concept and examples

ISO 26000: 2010

Eco-Management and Audit Scheme

Fondamenti:

- Qualità, Sicurezza, Ambiente

- Gestione

- Approccio sistemico

- Pensiero del ciclo di vita

 

Standard internazionali e sistemi di gestione per le organizzazioni

ISO 9001: 2015

ISO 14001: 2015

Economia circolare: concetto ed esempi

ISO 26000: 2010

Schema di ecogestione e audit: Regolamento EMAS

Oggetto:

Course delivery

Teaching is structured in 35 hours of classroom teaching. The program addresses the foundations of business relationships and the environment, and aims to guide the student towards identifying aspects relevant to quality, safety and the environment. It also aims to fully illustrate the operational tools that make integrated management possible, with insights on Life Cycle Thinking and Circular Economy.

Didactic media are diversified (slides, articles, videos) and are designed to encourage active learning.

During the course, students are offered some exercises to take place in the classroom and in a collective manner to verify the understanding of the topics discussed and to facilitate learning.

Frequency is optional, recommended, and the final exam will be the same for attendants and not.

L'insegnamento è strutturato in 35 ore di didattica frontale. Il programma affronta le basi delle relazioni commerciali e dell'ambiente e mira a guidare lo studente verso l'identificazione di aspetti rilevanti per la qualità, la sicurezza e l'ambiente. Ha anche lo scopo di illustrare appieno gli strumenti operativi che rendono possibile la gestione integrata, con approfondimenti sul pensiero del ciclo di vita e sull'economia circolare.

I media didattici sono diversificati (articoli, video) e sono progettati per incoraggiare l'apprendimento attivo.

Durante il corso, agli studenti vengono offerti alcuni esercizi che si svolgono in classe e in modo collettivo per verificare la comprensione degli argomenti discussi e facilitare l'apprendimento.

La frequenza è facoltativa, ma consigliata e l'esame finale sarà lo stesso per frequentanti e non.

Oggetto:

Learning assessment methods

Verification of student preparation will take place with written exam, consisting of open questions, with a default response space. The total points (30) will be subdivided on the basis of the questions in the test by relevance and extension and pre-announced during the exam. The final score will be given by the sum of the partial scores. No oral exam is scheduled. The duration of the written test is 1 hour and 15 minutes. The subjects of the written exam will reflect the ones taught in the course and contained in the program, designed to bring students to reflect on the issues of quality, safety and environment management in enterprises. In addition to verifying the knowledge and understanding of the topics discussed, the written examination aims at verifying the abilities mentioned above (see Expected Learning Outcomes). The questions, in fact, include descriptive but critical elements as well. It is necessary to overcome the examination the appropriate use of terminology and a clear and concise written exposition that shows the logical links between the aspects considered.

La verifica della preparazione degli studenti avverrà con un esame scritto, costituito da domande aperte, con uno spazio di risposta predefinito. I punti totali (30) saranno suddivisi sulla base delle domande del test per rilevanza e estensione e pre-annunciati durante l'esame. Il punteggio finale sarà dato dalla somma dei punteggi parziali. Non è previsto alcun esame orale. La durata della prova scritta è di 1 ora e 15 minuti. Le materie dell'esame scritto rifletteranno quelle insegnate nel corso e contenute nel programma, progettato per portare gli studenti a riflettere sui temi della qualità, della sicurezza e della gestione dell'ambiente nelle imprese. Oltre a verificare la conoscenza e la comprensione degli argomenti discussi, l'esame scritto mira a verificare le capacità di cui sopra (vedere Risultati di apprendimento attesi). Le domande, infatti, includono anche elementi descrittivi ma critici. È necessario superare l'esame l'uso appropriato della terminologia e un'esposizione scritta chiara e concisa che mostri i legami logici tra gli aspetti considerati.

 

Oggetto:

Suggested readings and bibliography

Materials provided by the Teachers.

Suggested readings will be provided during the course.

Slide fornite dai docenti e letture suggerite durante il corso

Oggetto:

Notes

The teaching modalities may vary according to the limitations imposed by the current health crisis. In any case, the online teaching and examinations will be ensured throughout the academic year

 

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico

Enroll
  • Open
    Oggetto:
    Last update: 30/06/2020 10:06
    Location: https://www.business-administration.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!